Logo Repubblica Italiana
Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali

Organizzazione dei Servizi Sanitari

Le radicali trasformazioni che hanno interessato le modalità di erogazione dell’assistenza e i rapporti tra il cittadino e le istituzioni richiedono un ripensamento dell’organizzazione dell’attività complessivamente erogata dai servizi sanitari. Si tratta di approntare tutti gli strumenti idonei a far fronte a una fase di cambiamento dell’assetto del sistema sanitario, caratterizzato dallo spostamento del baricentro dall’ospedale al territorio e alla prevenzione per rispondere in modo più efficace, appropriato e sostenibile a nuovi bisogni di salute derivanti principalmente dall’invecchiamento progressivo della popolazione e dall’esponenziale aumento delle cronicità e delle disabilità.

In questo scenario, l’Agenzia è chiamata a svolgere il ruolo di “supporto tecnico-operativo alle politiche di governo condivise tra Stato e Regioni per lo sviluppo e la qualificazione del Servizio sanitario nazionale" (Conferenza unificata 20 settembre 2007). In particolare, Agenas affianca le Regioni nella definizione dei Piani sanitari regionali, analizza le attività di emergenza e ospedaliere e propone la riorganizzazione delle stesse, in coerenza con quanto previsto dalle recenti normative nazionali di riferimento. Per l’assistenza primaria monitora l’organizzazione della rete territoriale e l’area della fragilità e della non autosufficienza, anche attraverso la promozione della diffusione nazionale, regionale e locale dei modelli che abbiano dato buoni risultati. Inoltre, concorre all’approfondimento anche mediante l’attuazione di programmi di ricerca corrente delle problematiche organizzativo-gestionali al fine di proporre soluzioni capaci di migliorare l’efficienza e la qualità dei servizi sanitari.

 

Letto 17837 volte Ultima modifica il Mercoledì, 11 Maggio 2016 18:37
Altro in questa categoria: Programmazione sanitaria e PSR »

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. Per maggiori informazioni consulta la nostra Privacy Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.