Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili.

Logo Repubblica Italiana
Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali

Sviluppo e sperimentazione di un sistema per l’autovalutazione e la valutazione esterna della sicurezza delle strutture sanitarie

Ricerca Agenas

Responsabile scientifico: Giovanni Caracci

Capofila: Agenas e Federsanità ANCI

Unità operative

  • Regione Molise/ASREM

Abstract

Il progetto si propone di contribuire al processo di miglioramento della qualità e della sicurezza delle strutture sanitarie, tramite la messa a punto di metodologie e modelli condivisi per l’autovalutazione e la valutazione esterna, finalizzati alla gestione del rischio, che tengano conto di quanto già realizzato a livello internazionale, nazionale e regionale, da valutare mediante una fase di sperimentazione da svolgere in alcune strutture ospedaliere e residenziali presso una regione italiana.

Il progetto si articola in due moduli:

  • Individuazione di un sistema/modello per la gestione del rischio attraverso lo studio e il confronto di modelli condivisi di gestione del rischio clinico e di accreditamento già sperimentati nelle strutture sanitarie, nonché la rispondenza alle indicazioni regionali nazionali e internazionali;si utilizzano anche i dati relativi agli standard di accreditamento delle singole regioni, i risultati intermedi e finali del Progetto Sanitas (Self Assessment Network Initial Testing and Standards) e le attività e l’esperienza maturata nel settore da Federsanità ANCI.
  • Sperimentazione, in alcune strutture ospedaliere e residenziali di una regione italiana, del modello condiviso per la gestione del rischio, che sia modulabile e che consenta l’autovalutazione e la valutazione esterna (peer review) della sicurezza.

Output previsti:

  • Un modello condiviso per l’autovalutazione e la valutazione esterna della sicurezza delle strutture ospedaliere e assistenziali.

Il Progetto è stato seguito anche dal dott. Quinto Tozzi.

Stato della ricerca: Concluso

 

 

 

 

 

Letto 4146 volte Ultima modifica il Lunedì, 21 Luglio 2014 12:19