Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili.

Logo Repubblica Italiana
Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali

Uno sguardo oltre il confine: il Programma nazionale esiti nel contesto internazionale

monitor smallNelle ultime decadi, nei soli Paesi OECD sono stati attivati oltre 30 sistemi di valutazione della qualità dell’assistenza sanitaria, con metodologie non uniformi. L’obiettivo dello studio è stato quello di comparare il Programma nazionale esiti (PNE) con sistemi implementati in altre Nazioni per identificarne differenze, aree di forza, e individuare fattori capaci di aumentarne l’efficacia. Sono stati confrontati gli indicatori di processo, volume e outcome utilizzati dal PNE per la valutazione dei servizi ospedalieri e territoriali, con quelli adottati da OECD, UK, USA, Australia e Giappone. L’implementazione dei sistemi di valutazione delle varie Nazioni continua ad essere eterogenea: sono stati rinvenuti >500 indicatori singoli, di cui solo 43 (8,6%) utilizzati in almeno 2 Nazioni, e solo 10 in almeno 4. Quale positiva eccezione, dei 61 indicatori di outcome del PNE, 44 sono stati inclusi in almeno un altro sistema di valutazione. Risulta tuttora complesso quantificare l’impatto della valutazione sulla qualità erogata e la potenziale utilità di sistemi premianti di tipo economico. Dal confronto internazionale emergono diversi punti di forza del PNE: (a) rigorosa selezione degli indicatori, aggiornati annualmente, e ove necessario aggiustati per possibili confondenti; (b) valutazione complessiva del sistema sanitario nei diversi setting assistenziali, con un numero ancora gestibile di indicatori (<200); (c) un collegamento alla governance razionale, tramite leva indiretta sugli obiettivi dei vertici aziendali. Il monitoraggio dei dati relativi a mortalità/sopravvivenza per tumore e soddisfazione dei pazienti è tuttavia carente, a causa della mancata attuazione di sistemi di sorveglianza a livello nazionale.

Scarica qui l'articolo PDF Logo (PDF)

Letto 541 volte Ultima modifica il Mercoledì, 03 Ottobre 2018 12:11

progetti NEWSLETTER AGENAS