Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili.

Logo Repubblica Italiana
Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali

Supporto alle Regioni nel governo della rilevazione dei sinistri finalizzato al miglioramento della qualità e della sicurezza

Ricerca Agenas

Responsabile scientifico: Giovanni Caracci

Referente Agenas: Barbara Labella

Capofila: Agenas

Unità operative

Ministero della Salute - Direzione generale del sistema informativo e statistico sanitario

Abstract

Il Decreto del Ministero della Salute dell’11/12/2009 ha istituito il SIMES (Sistema Informativo per il Monitoraggio degli Errori in Sanità) finalizzato alla raccolta delle informazioni relative agli eventi sentinella e alle denunce dei sinistri. A partire dal 2010 Agenas ha avviato, in collaborazione con il Ministero della Salute – Direzione generale del sistema informativo e statistico sanitario, le attività di supporto alle Regioni e P.A. nell’adempiere a quanto previsto dal Decreto SIMES per quanto afferisce alle denunce sinistri. Nel percorso per la verifica e l’aggiornamento dei contenuti informativi intrapreso da Agenas e dal Ministero della Salute, in collaborazione con il Comitato Tecnico delle Regioni per il Rischio Clinico, le Regioni e P.A. hanno manifestato esigenze di modifica al SIMES – DS finalizzate a individuare gli indicatori più adeguati per un efficace e condiviso trattamento dei dati.

Il progetto si propone di migliorare la qualità e la sicurezza delle cure, contribuendo allo sviluppo di un sistema nazionale di rilevazione delle informazioni relative alle denunce di sinistri e supportando le regioni nell’implementazione del sistema, così da consentire  la programmazione di interventi migliorativi a partire da una puntuale conoscenza del fenomeno.

Gli obiettivi specifici:

  • supporto alle Regioni nell’adesione al SIMES - DS e nel conferimento dei dati relativi alle denunce sinistri;
  • verifica e aggiornamento dei contenuti informativi del sistema SIMES–DS;
  • verifica e aggiornamento dei Report/Indicatori del sistema SIMES–DS.

Le attività progettuali si articolano in tre fasi:

  • la prima fase, a cura dell’Agenas, ha come oggetto, un’analisi desk dello stato dell’arte internazionale e nazionale (a livello di Regioni e P.A.) dei sistemi di rilevazione e gestione dei sinistri e delle polizze assicurative;
  • la seconda Fase, riguarda a definizione di un set di indicatori che, sviluppati su basi condivise tra Regioni, Ministero della Salute e Agenas, sono ritenuti adeguati a rappresentare il fenomeno. Sulla base dei risultati ottenuti delle suddette attività, il Ministero della Salute provvede ad apportare le modifiche al SIMES;
  • la terza fase, che si prevede sia realizzata dall’Agenas in collaborazione con il Ministero della Salute e con le Regioni e P.A., riguarda la definizione di modelli di elaborazione e presentazione dei dati a livello nazionale.

Gli output previsti:

  • Documento di analisi dello stato dell’arte dei modelli regionali di gestione sinistri e polizze;
  • Set di indicatori condivisi disponibili nel sistema SIMES.

Stato della ricerca: Concluso

Risultati della ricerca:

 

 

 

 

Letto 4033 volte Ultima modifica il Martedì, 23 Giugno 2015 11:31