Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili.

Logo Repubblica Italiana
Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali

Reti cliniche: proroga iscrizioni fino al 15 febbraio

osservatorio buone pratiche

È on-line dal 16 novembre 2016, la “Griglia di rilevazione delle Reti Cliniche”, approvata dal Tavolo istituzionale per la revisione delle reti cliniche (TI) coordinato da AGENAS, istituito per dare attuazione al punto 8.1.1 del DM 70/2015. Il Tavolo composto da rappresentanti di AGENAS, Ministero della Salute e Regioni e Province Autonome ha il compito di definire per le reti clinico-assistenziali, le relative linee guida e raccomandazioni, nonché di aggiornare quelle già esistenti, da sancire tramite Accordi in sede di Conferenza Stato-Regioni.
Il Tavolo, operando con il supporto del Coordinamento Tecnico-Scientifico (CTS), che a sua volta coordina i Gruppi di Lavoro di Rete Clinica delle singole reti cliniche, cui partecipano, tra gli altri attori istituzionali, anche ISS e AIFA, ha realizzato uno strumento condiviso denominato Griglia di rilevazione delle Reti Cliniche e ha individuato tra le priorità le quattro reti cliniche tempo-dipendenti: cardiologica per l’emergenza, neonatologica e dei punti nascita, ictus e traumatologica, su cui focalizzare, nella prima fase dei lavori di revisione, le attività di rilevazione attraverso la Griglia di rilevazione delle Reti Cliniche.
Pertanto, AGENAS rende disponibile la Griglia di rilevazione delle Reti Cliniche sul proprio sito istituzionale, all’indirizzo web servizi.agenas.it, corredato dal manuale di istruzione per la compilazione. Gli utenti indicati dalle Regioni e P.A., quali responsabili della compilazione della Griglia di rilevazione delle quattro Reti Cliniche, si potranno registrare nell’applicativo web di AGENAS, attraverso le credenziali di accesso individuali rilasciate dal sistema: al fine di rispettare i tempi previsti dal DM 70/2015, le procedure di compilazione dovranno concludersi entro il 15 febbraio 2017.
Per eventuali chiarimenti e/o precisazioni i relativi quesiti potranno essere posti attraverso l’indirizzo mail dedicato: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Letto 1993 volte Ultima modifica il Lunedì, 16 Gennaio 2017 11:19