Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili.

Logo Repubblica Italiana
Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali

Analisi della metodologia di aggiornamento di percorsi diagnosticoterapeutici di patologie ad elevato impatto assistenziale

Ricerca corrente - 2012

Responsabile scientifico: Marina Cerbo

Capofila: Agenas

Abstract

L’analisi della letteratura non ha condotto a informazioni sufficienti per effettuare un'analisi critica; questa tipologia di documenti sui PDTA (rispetto agli altri analizzati) è più complessa, essendo caratterizzata da un'estrema variabilità della pratica clinica collegata al contesto in cui si attua. Tale variabilità costituisce, probabilmente, un deterrente alla costruzione di modelli rigidi di aggiornamento. La revisione della letteratura è però un elemento chiave anche nei PDTA, le cui raccomandazioni e le evidenze scientifiche relative agli interventi terapeutici/diagnostici/preventivi su cui si fondano necessitano di un’attività di validazione costante. Pertanto, possono applicarsi alcune strategie di aggiornamento disponibili per le revisioni sistematiche e le linee guida. La ricognizione sulle modalità di aggiornamento nelle due regioni (183 per la Regione Liguria e 191 per la Regione Emilia Romagna) ha evidenziato modalità differenziate contesto-dipendenti. L’analisi dei PDTA, inizialmente prevista per 2 casi è stata estesa ai 183 percorsi formalizzati nella Regione Liguria, rivolti per il 64% dei casi a patologie croniche degenerative ad elevato impatto assistenziale.

Stato della ricerca: concluso

Letto 2394 volte Ultima modifica il Lunedì, 02 Marzo 2015 14:02