Logo Repubblica Italiana
Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali

Assistenza ospedaliera e specialistica

Le recenti normative nazionali e la contrazione di risorse destinante al Servizio sanitario nazionale impongono un processo di razionalizzazione delle reti ospedaliere e specialistiche secondo principi di appropriatezza dell’offerta, adeguamento qualitativo della stessa, efficienza gestionale e congruità dimensionale.

Agenas, nella sua funzione di struttura tecnico scientifica a supporto del Ministero della Salute e delle Regioni, ha voluto contribuire a questo processo, mettendo a disposizione il lavoro di ricerca effettuato in questi anni.

Per quel che riguarda la riorganizzazione e riqualificazione della rete ospedaliera, è stata elaborata un’ipotesi dettaglia di riorganizzazione della rete, integrata con quella dell’emergenza-urgenza e quella territoriale - Monitor n. 27 (PDF - 1,27 mb).

Uno strumento utile per ovviare ad alcune criticità registratesi ancora in questi anni, quali: il numero ancora elevato di ricoveri per acuti inappropriati e lo sbilanciamento dell’offerta verso l’ospedale, dovuto alle carenze per la prevenzione e allo scarso sviluppo della rete territoriale.

Per quel che concerne la riorganizzazione della rete dei laboratori, l’Agenzia, in collaborazione con altre società scientifiche, ha presentato un documento che prevede la creazione di reti specialistiche tra i diversi ospedali e l’applicazione del concetto di bacino di utenza per l’attivazione di punti di erogazione delle varie specialità - Monitor n. 33 (PDF - 2,03 mb)

Per approfondimenti:

Letto 15908 volte Ultima modifica il Lunedì, 13 Aprile 2015 18:02
Altro in questa categoria: « Cure palliative Non autosufficienza »

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. Per maggiori informazioni consulta la nostra Privacy Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.