Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili.

Logo Repubblica Italiana
Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali

Appropriatezza medica - Slow medicine

Presentato il progetto “Fare di più non significa fare meglio” che persegue l’obiettivo di migliorare la qualità e la sicurezza dei servizi sanitari attraverso la riduzione di quegli esami diagnostici e quei trattamenti che spesso si rivelano inefficaci e rischiano di essere addirittura dannosi. Uno strumento che vuole essere un ulteriore incoraggiamento all’uso responsabile delle risorse economiche, evitando inappropriatezza clinica e farmacologica.

Per visualizzare i primi risultati provenienti dalle numerose associazioni e società scientifiche che hanno aderito al progetto: www.slowmedicine.it

Letto 2199 volte Ultima modifica il Giovedì, 03 Aprile 2014 16:00